sabato 13 giugno 2009

Della serie...non facciamoci mancare nulla!!!


Questo è proprio un periodo terribile, noi poveri studenti siamo nel clou degli esami, mentre tutto il resto del mondo può andare al mare....uff... ogni week-end al tg non fanno altro che ripeterci ciò che accade sulle nostre strade....le file, le code...tutti vanno al mare....e io sono sui libri!!! Come posso non consolarmi almeno con qualche dolcetto??...tanto la prova costume per me è ancora moooolto lontana, quello di questa sera è davvero ottimo, e nonostante il caldo si gusta che è un piacere, la vostra casetta sarà inebriata da un aroma di nocciole inconfondibile...

Torta alle nocciole e nutella

ingredienti:
200 gr + 50 gr di nocciole tostate
90 gr di zucchero
3 uova
2 cucchiai di fecola
1 pizzico di lievito in polvere
300 gr di nutella (o qualunque altra crema spalmabile amiate)
zucchero a velo
1 pizzico di sale

Porre nel mixer i 200 gr di nocciole e metà dello zucchero fino ad ottenere una polvere fine, separare gli albumi dai tuorli e unire questi ultimi alla farina di nocciole alla fecola allo zucchero rimasto e al lievito, mescolando bene.
Montare glin albumi col sale a neve ben soda e mescolare i 2 composti dall'alto in basso per non smontare gli albumi.
Versare il tutto in uno stampo da 18 cm imburrato e infarinato e infornare a 180° (forno caldo) per 30 minuti. Dopo di chè sfornarla e lasciarla raffreddare sulla griglia. Dividere a metà e farcire con nutella. Guarnire con le nocciole rimaste e lo zucchero a velo!!! Spero vi piaccia!!

5 commenti:

Alessandra ha detto...

e come potrebbe non piacere?mi sembra di sentirne l'odore!!!!!!!bravissima!!

Laura ha detto...

Ah però...una torta proprio da coccole eh? Ma sì, ma che ce frega della prova costume...w le torte :) Buona domenica!

furfecchia ha detto...

Gli esami universitari!!!!! quanto tempo è passato! io al mare ci andavo! partivo con i miei quaderni di appunti e riassunti e sulla spiaggia annoiavo mio marito con la ripetizione costanete di tutto il materiale che mi ero portata dietro!
ma che dire con questa torta ti sei consalata davvero bene!
Silvia

FeF ha detto...

e noi che ormai non studiamo più non possiamo consolarci con una fettozza di questo dolcetto buonissimo?
ma si che possiamo...abbiamo sempre bisogno di coccole!!!
bacioni da Fiorella

Lauretta ha detto...

certo che potete, anzi dovete!!! sarebbe bello potervene offrire una fetta!!