sabato 25 luglio 2009

Fiori di pasta di pane

Continuo a postarvi le preparazioni per il compleanno di mia sorella, questi li ho scopiazzati da Savita dal forum coquinaria, sono davvero facili e veloci e adatti non solo al misto di salumi (come li ho serviti io!) ma anche ad altri tipi di ripieno, lei ad esempio li aveva riempiti con una zuppa di fagioli e capesante...ma con questo caldo figuratevi se potevo fare la zuppa!! Purtroppo mi manca la foto di come li ho serviti perchè vi giuro non ho fatto in tempo a prendere la macchina fotografica che li avevano già trangugiati tutti! Comunque li ho messi in un piatto piano e riempiti con fette di salumi e prosciutti home made e accompagnati da un bocconcino di mozzarella di bufala accanto.

Allora dicevo, la preparazione è estremamente semplice per 8 fiori ho usato:

100 gr. farina di Manitoba
400 gr. farina di grano duro
300 ml di acqua tiepida
1 cubetto di lievito
1 cucchiaino di sale


Ho impastato e lavorare bene la pasta. Poi ho formato delle palline di circa 100 gr. l'una e le ho messe a lievitare per 1,5 ore, coperte con la pellicola.



Ho unto gli stampini da babbà con la sugna sulla superficie esterna (ci volevano stampini un po' diversi secondo me ma avevo solo questi) e vi ho adagiato sopra dei cerchi di pasta ottenuti stendendo le palline col matterello. Infine ho infornato a 250° per 8 minuti o comunque fino a doratura. Ecco l'unica foto che sono riuscita a fare, l'unico problema è la base che tende ad arrotondarsi ma forse è dipeso dallo stampo.

4 commenti:

Federica ha detto...

che belli!! ottimi da riempire!! mmmm..

FeF ha detto...

...e lo credo bene che se li sono spazzolati via subito, sono strepitosi!!!! è una bellissima idea...la terrò presente per la prossima festicciola o rinfreschino che dovrò preparare ;))
baci
Fiorella

sweetcook ha detto...

Ma che carini! :)

Betty ha detto...

quindi sono dei cestini, giusto?
meravilgiosa idea! brava.