domenica 14 novembre 2010

La Torta della Nonna



Questo è un dolce tradizionale della pasticceria, noi lo conosciamo solo da qualche anno e adoriamo la versione di un forno perugino dove spesso facciamo delle incursioni!! Spinte dalla mania di imitarlo abbiamo deciso di provarci usando la nostra ricetta per la frolla e la crema da forno di Luca Montersino. La versione originale non prevede il cioccolato ma poichè il forno sopracitato ci ha aperto questa prospettiva, abbiamo deciso di usarlo anche noi. Eccovi la ricettuola :-)

Ingredienti per una tortiera da 28 cm

- per la pasta frolla
500 gr di farina 00
3 uova
la buccia grattugiata di 1 limone
200 gr di zucchero
150 gr di burro
50 gr di sugna (se non la reperite sostituitela col burro)
1 bustina di vanillina

- per la crema da forno di Luca Montersino
320 g. di latte intero fresco
160 g. di panna fresca
240 g. di zucchero semolato
145 g. di tuorlo d'uova
30 g. di fecola di patate
1 bacca di vaniglia Bourbon

1 tavoletta di cioccolto fondente fuso a bagnomaria
mandorle pelate


Per cominciare preparate la pasta frolla. Unite burro e sugna alla farina cercando di ottenere delle grosse briciole. Poi con queste briciole create la classica fontana e mettete al centro tutti gli altri ingredienti. Impastate velocemente e mettete a riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Passate poi a preparare la crema. In una casseruola capiente portate lentamente ad ebollizione il latte con la panna. A parte montate i tuorli con lo zucchero e i semi di vaniglia. Aggiungete quindi ai tuorli montati la scorza del limone grattugiata e la fecola di patate e montate ancora un po’ per amalgamare bene. Togliete il latte dal fuoco, versatevi sopra le uova montate senza mescolare e rimettere sul fuoco. Solo quando il latte ricomincia a bollire sui bordi della pentola mescolate con un frustino ed amalgamate il tutto. La crema comincerà immediatamente ad addensare, toglietela dal fuoco e mescolate col frustino ancora un minuto. Non c’è bisogno di raffreddarla poichè andrà in forno. A questo punto assemblate il dolce, stendete i 2/3 della frolla e rivestitevi la tortiera, comprese le pareti. Spennellate il guscio di frolla col cioccolato fuso e riempite il tutto con la crema. Sulla superficie disponete le mandorle pelate e coprite il tutto con la frolla restante. Chiudete bene i bordi e decorate con la frolla avanzata e le mandorle. Infornate in forno caldo a 180° per 45-50 minuti. Quando sarà fredda, sformatela e spolverate con zucchero a velo.

22 commenti:

BARBARA ha detto...

che golosità...

Alice ha detto...

la torta della nonna in versione classica mi piace un sacco! ma devo dire che la vostra rivisitazione con il cioccolato mi attira molto di più! bravissime!

marsettina ha detto...

deliziosa!

Mary ha detto...

Che golosità, la torta della nonna è un classico a cui nessuno rifiuta un assaggio ! !

i dolci di laura ha detto...

questa versione è davvero super golosa e da provare!

Lady Boheme ha detto...

Un'autentica golosità!!!Complimenti, un abbraccio

Anastasia ha detto...

Che meraviglia questa tortina... golosissima! Grazie della visita ho visto nelle informazioni che abbiamo tante cose in comune... la mia origine campana (il cammino di Santiago che ho fatto anche io...) e l'amore per la cucina! Passerò a trovarvi con più calma! Per ora un grande abbraccio!

EliFla ha detto...

grazie per essere passate da me....e per essere le mie prime 100 amiche di blog!!!!...voi non lo sapete ancora...ma oggi è anche il mio primo meseversario di blog!!!!Non potevo festeggiare meglio!!!! GRazie e complimenti perchè avete proprio un bel blog, ciao Flavia

Simona ha detto...

Uelààààà!!!Anche qui si cucina!Mi sa che ho tanto da imparare da voi, vista la bellezza di questa torta!
Complimentissimi e fiera e contenta di avervi sul mio divano!
Un abbraccioneeee!!

lucy ha detto...

mamma mia questa torta è solo una spettacolo a vederla chissà a mangiarla.ottima e bellissima!complimenti

Mapi ha detto...

Questa rivisitazione di un classico mi piace da matti!
Anzi no, aspetta: non sono sicura che questa rivisitazione sia buona... me ne mandi una fettina per sincerarmene di pirsona pirsonalmente? :-D

la belle auberge ha detto...

ciao! ho visto il vostro commento sul mio blog e sono corsa a conoscervi. Bellissima l'idea di spennellare il fondo del dolce con il cioccolato, ma a voi non sembra che la ricetta della crema di Montersino sia troppo dolce? Normalmente, su 1/2 litro tra panna e latte, io non metto più di 130 g di zucchero e qui ne vedo 240g.
fatemi sapere, grazie.
a presto

Betty ha detto...

che bontà che deve essere! bravissima!
baci.

speedy70 ha detto...

Che super golosata!!!!! Magari averne una fettina ora. . . Baci!!

Gina ha detto...

Ciao ragazze e grazie per essere passate da me, complimenti per il blog e le ricette,spero di risentirvi presto.Gina

Tania ha detto...

Che prospettiva, molto golosa a quanto vedo! Non sarà l'originale ma sembra molto buona!

SUNFLOWERS8 ha detto...

Ma dico io, volete proprio farmi morire: non si può presentare una torta classica arricchita di cioccolato SENZA farmene assaggiare preventivamente una fetta! Non si fa così, mi chiamate, io la mangio - tutta - e poi la postate ^_^ forse, se avanza...
Bacioni
Sonia

Anna Luisa e Fabio ha detto...

Questa torta ha un aspetto mooooolto invitante!
Fabio

Federica ha detto...

una vera delizia!!!!!!!

C&G ha detto...

attirosissima questa torta della nonna! e l'aggiunta del cioccolato: ottima idea!! Contateci tra i vostri lettori fissa da oggi! A presto, Giorgia

Lucia ha detto...

Che torta deliziosa! Mi ricorda le mitiche torte di Nonna Papera :-)

Barbara ha detto...

Questa è la seconda torta che ho ho imparato a fare. Me l'aveva insegnata una signora di Ascoli Piceno. Sono passati più di vent'anni. Non ho mai apportato modifiche, ma la prossima volta voglio provare ad aggiungere il cioccolato fondente e magari gliene porto una bella fetta, visto che abitiamo nello stesso palazzo :)
Grazie!