giovedì 11 marzo 2010

Elicoidali con castagne e pecorino



Quest'anno abbiamo avuto un' illuminazione: congelare le castagne!!

Per voi forse sarà una banalità, ma noi fino ad ora ci eravamo limitate a mangiarle solo nel loro periodo di produzione, privandocene per il resto dell'anno...poi chiacchierando qua e là abbiamo capito che le uniche che non conservavano le castagne eravamo noi!!!
E................. detto fatto nel nostro freezer da novembre vive un bel sacchetto di castagne già tagliate e pronte all'uso!
Diciamo che il miglior modo di consumarle è arrosto ma anche la pasta che stiamo per proporvi non è affatto male!! La ricetta viveva ormai da tanto su un post-it nell'agenda, l'abbiamo appuntata al volo dal programma "mattino in famiglia" su rai2 e solo ora l'abbiamo preparata, speriamo vi piaccia!

Ingredienti per 4 persone:
320 gr di pasta (noi abbiamo usato gli elicoidali)
14 castagne lessate e spellate
100 gr di pecorino grattugiato
un po' di scaglie di pecorino per ultimare il piatto
uno scalogno
olio sale e pepe

Mettere l'acqua della pasta sul fuoco e nel frattempo preparare il condimento.

Tritare 10 castagne tenendone 4 da parte per ultimare il piatto.
Tritare lo scalogno e soffriggerlo in un filo d'olio, quando è diventato trasparente versare le castagne e lasciarle insaporire. Nel frattempo sarà arrivato il momento di versare la pasta nell'acqua bollente, quando questa sta ultimando la cottura prelevare un po' d'acqua dalla pentola e miscelarla in una ciotola col pecorino grattugiato ottenendo una cremina, unirla rapidamente alle castagne tritate, pepare e mescolare il tutto. Scolare la pasta, spadellarla con la salsina ottenuta, servire con scaglie di pecorino e le castagne tenute da parte.

8 commenti:

manuela e silvia ha detto...

Ma davvero le avete congelate le castange?! Noi abbiamo perfito faticato a trovarle quest'inverno!
Buonissima questa pasta, un abbinamento che dobbiamo assolutamente ricordarci il prissimo auunno!
Baci baci

da Sergio ha detto...

Interessante. Chiaramente dovrò aspettare un bel po' per provarla. Poi amo le castagne, che se trattate bene danno grandi soddisfazioni.
ciao ciao
Sergio
http://gastronomysergio.blogspot.com/

chabb ha detto...

Ma che vedo castagne e pecorino!!!
Una vera sciccheria, complimenti e grazie per la vostra visita!!
Baciotti.

dauly ha detto...

ce le ho anch'io in congelatore!! evviva, così posso provare questa ricetta che mi piace tantissimo! ciao ciao

Nanny ha detto...

Un abbinamento particolarissimo,un mix di sapori della terra,mi piace!

Cuochella ha detto...

questo abbinamento mi sorprende, perchè è la prima volta che lo vedo, e devo dire che mi piace davvero tanto! trovo che ci sia un equilibrio terroso tipicamente autunnale, complimenti :)

ps. anche io faccio della categoria "ma va!? le castagne si possono congelare??"

dolci a ...gogo!!! ha detto...

un abbinamento davvero perfetto...mmmmmmm...che voglia che mi viene di addentare quel rigatone...succulenta davvero!!baci imma

Maurina ha detto...

Anch'io conservo ben 2 sacchetti di castagne in freezer! Non ho mai mangiato questa pasta, ma la provero' senz'altro la prossima volta che mi verra' voglia di castagne. Grazie - Maura