venerdì 2 aprile 2010

Crostata di Crema al Pistacchio


Non si contano le ricette che quotidianamente salvo sul pc o appunto sull'agenda, sono infinite e credo che non riuscirò mai ad eseguirle tutte, per mancanza di tempo e per un minimo rispetto alla linea.
Eppure tra quei milioni di ricette ce ne sono altre che non ho bisogno di salvare perchè so che mi torneranno alla mente al momento giusto e scavalcheranno le altre che sono lì in attesa...

Questa è la storia di una crostata, di una crema al pistacchio e di come le foto fanno la differenza.


Qualche giorno fa Genny ha pubblicato la torta ideale del paese delle meraviglie, un mix di colori e immagino profumi da sogno, leggendo la ricetta ecco che agli occhi mi salta un ingrediente: la crema di pistacchio....La lampadina si accende...la mia dispensa è piena di crema al pistacchio che mi arriva espressamente dalla Sicilia e che io banalmente spalmo solo sul pane la mattina.


Ma la lampadina non si accende sul dolce in questione...si accende su un'altra meraviglia di Genny, una di quelle ricette non salvate ma la cui immagine avevo impressa nella mente dal 6 gennaio (giorno nel qual lei l'ha pubblicata), la cerco, la trovo eeeee ......scorsa veloce agli ingredienti, mi mancava solo il cioccolato bianco e la panna, esco li compro e procedo!!

Tutto questo per una riflessione...quanto la foto faccia la differenza, io sono una imbranata colossale con la macchina fotografica, Mary se la cava un po' meglio ma al momento della foto non era disponibile...quindi leggete la ricetta...fidatevi che è deliziosa e poi andate a guardare la foto di Genny così vi convincerete a farla anche voi!!!


Crostata di crema al Pistacchio

Per la pasta sablè (di M.Roux) [ECCEZIONALE...appena avrò 25€ in più compro il libro]

250 gr di farina 00
200 g di burro un po’ morbido
100 g zucchero (lui diceva a velo, io & Genny zucchero semolato vanigliato)
sale alla vaniglia
2 tuorli

Ho fatto la classica fontana di farina con al centro zucchero, uova, sale e burro. Ho lavorato il tutto velocemente fino ad ottenenre una palla liscia che ho fatto riposare in frigo per tutto il giorno. La sera ho ripreso l'impasto, l'ho steso su un foglio di carta forno e poi l'ho trasferito nella teglia (qui ho avuto un'altra illuminazione: MI SERVE UNA TEGLIA DA CROSTATA!!!!!), ho bucherellato il fondo e infornato in bianco per circa 30 minuti a 180°C.

Genny consigliava di mettere dei pesi sul fondo, tipo fagioli secchi, io ne ero sprovvista (tanto pe' cambia'!!) e non ho messo niente, ma la crostata non si è alzata eccessivamente.
Far raffreddare

Per la ganache

250 gr di cioccolato bianco
250 ml di panna liquida non zuccherata
Crema di pistacchio a piacere (io ho messo 2 mega cucchiaiate!!)
pistacchi per la decorazione (ma naturalmente non avevo neanche questi e ho messo le mandorle)


Ho tritato il cioccolato in una ciotola, nel frattempo ho messo la panna a scaldare fino quasi all'ebollizione. Poi l'ho versata sul cioccolato e ho mescolato con un cucchiaio di legno fino a quando non si è sciolto completamente. Poi ho aggiunto la crema al pistacchio e ho trasferito in frigo per tutto il giorno.

Al momento di preparare il dolce ho montato la ganache con le fruste elettriche, l'ho spalmata sulla frolla e ho decorato con le mandorle tritate.


Nb. a me questo dolce è piaciuto molto ma alcuni lo hanno trovato molto dolce, inoltre la ganache si è indurita troppo e quindi la prossima volta ridurrò un po' la dose di cioccolato bianco. La nota croccante data dalle mandorle/pistacchi è stata molto apprezzata.

5 commenti:

Luciana ha detto...

Buonissima questa crostata!!! eccezionale!!! a me sarebbe sicuramente piaciuta perchè il dolce lo adoro...anche quando è molto dolce!!! auguri di buona Pasqua...un bacione

Alem ha detto...

avevo visto e segnato anche io la meravigliosa torta di jenny. Fa delle foto meravigliose.
complimnenti per la tua crostata. Tu fai colazione con la crema di pistacchi???? INVIDIA!!

manuela e silvia ha detto...

Con questa deliziosa crema la crostata non può che essere sublime! Approviamo anche il tipo di base che hai scelto.
un bacione e buona pasqua

fiorix ha detto...

Ciao carissime i migliori auguri per una serena e felice Pasqua a voi e alle vostre famiglie!
Un bacione

dolci a ...gogo!!! ha detto...

FAVOLOSA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!è DAVVERO UNO SPETTACOLO!!!!BACIONI IMMA