mercoledì 31 agosto 2011

...i piccoli piaceri...

I piccoli piaceri della vita sono ovunque..
basta saperli cercare, o meglio, basta non cercarli ma coglierli nella quotidianità.. senza precludersi mai la possibilità di esser felici... 
...questo non significa affatto accontentarsi.. 
ognuno di noi ha sicuramente un vezzo...un capriccio...un lusso che gli migliora la giornata... qualcosa che gli rende la vita meno amara...un espediente per stare meglio.

I miei piccoli piaceri sono tanti...e a pensarci bene tutti davvero infinitesimali... accendere la radio la mattina, trovando la colonna sonora della giornata; camminare scalza per casa; ricevere un sorriso inaspettato; 
una galanteria d'altri tempi; una doccia ghiacciata in una giornata torrida; leggere un pensiero altrui che mi rispecchia totalmente...
fare un giro in macchina di notte, quando la strada scorre via come i pensieri.. senza una meta o... con una meta irragiungibile nella testa; 
affondare le mani nella sabbia; due braccia che ti stringono...fino a quando il fiato non ti manca...fin a quando un piccolo punto del tuo torace non scricchiola.....

Naturalmente ci sono anche i piccoli piaceri del palato...gli antidepressivi per eccellenza per come la vedo io...tornare in una casa vuota sapendo che ad attenderti c'è almeno un piccolo concentrato di zucchero e coccole è di sicuro un incentivo per tornare..i macarons potrebbero essere uno di questi piaceri se amassi la meringa ma poichè così non è...sono stati un piccolo piacere per qualcun altro ^_^...
La ricetta è di Santin e sono stata molto soddisfatta del risultato nonostante il dolcetto in sè non sposi il mio gusto...buona lettura.


Macarons di M. Santin

Ingredienti:
125 gr di farina di mandorle fine
225 gr di zucchero a velo
120 gr di albumi vecchi di almeno un giorno
60 gr di zucchero semolato 
lemon curd (per farcire)

  1. Setacciate la farina con lo zucchero a velo.
  2. Montate gli albumi, aggiungendo eventualmente un po' di succo di limone.
  3. A metà lavorazione aggiungete agli albumi un cucchiaio di zucchero semolato e poi pian piano la restante parte fino ad ottenere una montatura soda e lucida.
  4. Aggiungete poco per volta il mix di farina e zucchero a velo ai bianchi e rimescolate con una spatola dall'alto verso il basso raccogliendo anche il composto sulle pareti. L'impasto deve risultare liscio, brillante e formare un nastro ricadendo sulla massa.
  5. Mettere il composto in una sac à poche e depositare dei piccoli dischetti di circa 4 cm su un foglio di carta siliconata o semplice carta forno. 
  6. Far asciugare all'aria per non meno di 30 minuti. 
  7. Infornate a 145°C per 13 minuti in forno caldo.
  8. Sfornate i macarons. Fateli raffreddare e incollateli con la farcitura prescelta.
Note. Abbiamo aggiunto poche gocce di colorante liquido rosso ai bianchi d'uovo per ottenere un tenue color rosa. Per quanto riguarda la farcitura potete scegliere il gelato o, come nella foto,  il lemon curd.



4 commenti:

Federica ha detto...

spettacolari e golosi!!!!!!!!baci!

vickyart ha detto...

Sono perfetti!! uno spettacolo!

Manuela ha detto...

complimenti sono perfetti, bellissimi!

Tamtam ha detto...

il mio rimo tentativo è stato un fallimento, sono venuti dei buonissimi biscotti alle mandorle, più in là riproverò, i tuoi sono perfetti...ciao