venerdì 15 luglio 2011

Sfogliette Pere&Taleggio

21:09 di una calda sera d'estate, non preoccupatevi non mi lamenterò dell'afa che tanto bramo durante l'inverno e che finalmente è arrivata....e non mi lamenterò neanche per tutto quello che è successo in questo periodo di lungo silenzio....non lo farò perchè non ne vale la pena (purtroppo)....e perchè mi hanno insegnato che ogni cosa si affronta col sorriso e con la gentilezza, che l'educazione prima o poi paga e che, anche se in questo paese le corsie preferenziali sono la regola e non l'eccezione, non bisogna nè arrendersi nè convertirsi alla legge del più forte. Scusate per queste poche parole enigmatiche che solo alcuni possono capire...cambio subito registro!
Dicevo...21:15 di una calda sera d'estate...il mio appartamento è una sorta di forno...e il ventilatore non riesce ad apportare alcun beneficio....Mary ripete ininterrottamente, da più di 12 ore, qualcosa che per me è  incomprensibile "azioni, società, contratti...". Io, invece, cerco invano di abbassare la temperatura del mio corpo e fantastico un po'...mi piacerebbe cambiare casa...avere un terrazzo...uno spazio all'aperto...sarebbe carino organizzarci un aperitivo...proprio stasera...con poche persone, quelle giuste. Potrei preparare queste sfogliette...facili, veloci, gustose....quelle cose che tutti possono rifare sentendosi grandi chef!!! Per prepararle basta poco e non ci sono dosi:  pasta sfoglia (quella del banco frigo!), pere, del buon vino rosso, un po' di burro e del Taleggio. Gran bel formaggio il Taleggio! è stata una rivelazione :).
Una volta recuperati gli ingredienti si creano dei Vol au vents con la pasta sfoglia, se non avete i coppapasta bastano un bicchiere e una tazzina da caffè. Dopo averli formati si mettono in forno (se vi piace potete spennellarli con poco uovo battuto)...la loro cottura non va portata a termine ma vanno sfornati un po' prima. Contemporanemanete si prepara il ripieno, si scioglie in padella una noce di burro e vi si rosolano delle fettine di pera, quando saranno dorate si sfuma tutto col vino rosso, si fa evaporare e si spegne. Per comporre il vostro stuzzichino si prendono i vol au vents precotti e si riempiono con le pere e le fettine di taleggio. Si ripassa in forno pochi minuti et voilà...io li ho accompagnati con uno spritz ^_^!

5 commenti:

Mary ha detto...

Perfetti per buffet , sfiziosi!

Patrizia ha detto...

E' sempre un piacere ritrovarvi!!! Specialmente poi con una ricettina così sfiziosa e buonissima!!! Un bacio e spero a presto!!

riccioli di cioccolato ha detto...

Che bella idea per un aperitivo te la copio subito.
ciao e complimenti.

ChefPepe ha detto...

Che buone io ho fatto una pizza rustica Con pere e pecorino fresco, molto buona sopratutto nell'impasto della torta! Le tue sono bellissime le voglio provare!

cooksappe ha detto...

aggiornaaaaa!!