domenica 30 gennaio 2011

Le Camille

Buongiorno e buona domenica a tutti! Stamattina la nostra colazione è stata decisamente profumata e deliziosa! Questi bellissimi e buonissimi dolcetti ci avevano sempre attirate ma, per la solita serie di "sfortunati eventi" che ci portano a salvare mille ricette che poi restano nel dimenticatoio, non le avevamo mai provate......Fortunatamente abbiamo rimediato a questa GRAVE mancanza!!!
La ricetta è presa dal blog di Alessia e non c'è stato nulla da modificare perchè era perfetta, su alcune abbiamo messo le gocce di cioccolato, rimanendo ancora più soddisfatte!!!
Non abbiamo altro da aggiungere se non consigliarvi vivamente di provarle! Buona domenica :)


Ingredienti (x circa 26 tortine):
2 uova
190 gr di zucchero vanigliato
80 gr di mandorle pelate e tritate finemente col mixer
200 gr di carote grattugiate (o tritate col mixer)
50 ml di olio d'oliva (o di semi )
40 ml latte
30 ml succo d'arancia
230 gr di farina 00
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
scorza di mezza arancia grattugiata


Montate con le fruste elettriche le uova e lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.
Unite le mandorle e le carote tritate, la vanillina, la scorza grattugiata, l'olio, il latte e il succo d'arancia e, infine,
incorporate la farina setacciata con il lievito. L'ideale sarebbe avere i pirottini di carta (come quelli piccoli nelle foto) ma noi non li avevamo quindi abbiamo imburrato e infarinato gli stampini da muffin in alluminio e vi abbiamo versato il composto riempiendoli per non più di metà (questo al fine di ottenere la classica forma delle camille e non quella dei muffin).
Cuocetele in forno preriscaldato a 170° per 15 - 20 min e mangiatele quando sono ben fredde!



Con questa ricetta partecipiamo al contest di Cinzia: "gli agrumi", c'è tempo fino al 24/03!!

15 commenti:

Mary ha detto...

ottime le camille , sono le preferite da mia figlia!

BARBARA ha detto...

solo il nome mi riporta a dolcissimi ricordi d'infanzia... segno immediatamente la ricetta.

giulia pignatelli ha detto...

Bella ricetta e belle foto!!! Mi piace il fatto che le abbiate fatte di vari formati, queste camille ;)))
Buona domenica!

Claudia ha detto...

Che buone le camille...mi ricordano tanto la mia infanzia! Che bei ricordi...e che scorpacciate di camille! Sono ottime, complimenti!

Cinzia ha detto...

ma sembrano proprio le vere camille, umide e succose: saranno di sicuro il mio prox dolce! Grazie!
cinzia

Erica ha detto...

Le camille le adoro!!!!
chissà perchè non ho mai pensato a farmele da sola anzi che spendere un'occhio... mi salvo la ricetta!!! ^_^ grazie davvero molto ^_^

Fabiana ha detto...

acceto il consiglio... le provo di sicuro perchè hanno un aspeeto invitante e goloso.. un bacio

Marzia ha detto...

che buone le camille!! non ho mai provato a farle.. devono essere davvero golose!

Patty ha detto...

Care Lauretta e Mary, vi ringrazio per la vs. visita che ho subito ricambiato. Le camille fatte in casa mi accellerano la salivazione. Le proverò sicuramente perchè adoro i dolci a base di carote, umidini e profumati di mandorla. Un abbraccione, Pat

speedy70 ha detto...

Quanto mi piacciono queste tortine, e che ricordi d'infanzia!!!! Grazie ragazze, un abbraccio!!!

Marjlou ha detto...

Le mie merendine preferite!!!

Cinzia ha detto...

Mi piacciono le camille!!!
Bravissime non vedo l'ora di vedere che altre meraviglie mi avete preparato...Grazie ^__^

la belle auberge ha detto...

che belle! Il profumo d'arancia si accompagna benissimo con le carote, per non parlare del cioccolato. Da copiare!

shinisimo ha detto...

Che belle le camille. Mi piace tanto questa ricetta!

Marina@QCne ha detto...

Ottima questa ricetta, mi iscrivo subito al vostro blog. Ciao, marina