domenica 4 ottobre 2009

^v^ Blinis ^v^

Ciao a tutti! Vi capita mai di aver cucinato un po' di cose e di esser rimasti indietro con i post??
A noi si...spessissimo e quindi stasera ci ritroviamo con....un'altra proposta zuccosa... delle piccole sfiziosità.... del pesce e un dolce.....uffi..cosa mettiamo???

Vabbè dopo questa, diciamo pubblicità dei prossimi post stasera optiamo per un finger food:
I Blinis.

Era da un sacco che volevamo farli ma non avendoli
mai assaggiati eravamo un po' dubbiose.... poi però guardandoli e riguardandoli nei buffet della mitica Maffo ci siam dette "proviamo...al massimo cestineremo tutto". Ebbene non abbiamo cestinato un bel niente...ce li siamo pappati per cena e li abbiamo catalogati tra le idee da sfruttare per antipasti o aperitivi very good!!

Ed eccoli a voi....direttamente dalla ricetta di Maffo



Ingredienti:

100gr farina

15gr di lievito fresco

200 ml di latte
1 uovo

1 cucchiaino di sale

mezzo cucchiaino pepe nero macinato

Setacciate la farina e mescolateci il sale e il pepe. Fate intiepidire il latte e sciogliete il lievito sbricciolato in 4 cucchiai di latte, poi aggiungete il resto. Aggiungete il tuorlo alla farina (tenendo da parte l’albume che monterete a neve), mescolate, e aggiungete a filo il latte col lievito, fino a ottenere un composto liscio. Coprire con della pellicola e fate lievitare per un’ora. Trascorso questo tempo incorporate l'albume a neve e passate alla cottura.A questo punto potete scegliere:

- padella grande e disposizione della pastella a cucchiaiate separate
- padella piccina e quindi blinis più grande
In entrambi i casi scaldate la padella e scioglieteci una puntina di burro (naturalmente la quantità dipende dalla scelta precedente!!).Versate la pastella a cucchiaiate (per un padellino piccolo un paio di cucchiaiate bastano) e aspettate fino a quando il lato superiore non diventa secco, poi girate e cuocete per un minuto. Proseguite fino a quando la pastella non finisce! Otterrete una sorta di frittelline leggere leggere marroncine in superficie...scusateci ma abbiamo dimenticato di fare una foto quando erano "nudi"....ah la cosa più importante: li abbiamo mangiati con formaggio fresco spalmabile alle erbe e salmone affumicato, davvero ottimi!!!


Note: Noi abbiamo usato una padella sui 10 cm di diametro ottenendo blinis di questa dimensione, quelli in foto sono tagliati con un tagliapasta, ma dovendone fare in grandi quantità non conviene questo metodo poichè si creano tanti ritagli inutili.
Maffo invece parla del primo metodo assicurando (e poi lo abbiamo constatato anche noi) che l'impasto non si dilata più di tanto, restando abbastanza in forma.
Per quanto riguarda i buffet, sempre Maffo consiglia di "congelarli su un vassoio così da mantenere la forma piatta e poi in un sacchetto o contenitore. Poi si scongelano a temperatura ambiente e gli si da una ripassatina in forno giusto per far riprender loro fragranza."



11 commenti:

marsettina ha detto...

deliziosi

Betty ha detto...

ma guarda che deliziaaaaaaa.... bravissima!
buona settimana.

Federica ha detto...

questa me la segno di sicuro!! ottimi!

Micaela ha detto...

troppo troppo buoni ed invitanti!

Libri e Cannella ha detto...

Buonissimi...li avevo fatti anche io tempo fa, ma con la farina di grano saraceno! Baci

fiorix ha detto...

avete fatto benissimo a provarli..deliziosi!baci

Lacrima ha detto...

bella ricettina che pero mi fa pensare all'estreme est con il suo nome :) complimenti :)

paola ha detto...

Sai che non ho mai preparato i blinis?? Da fare assolutamente!!
Aspetto le ricette zuccose....io a genova ho il basilico ma voi abitate in una città meravigliosa!!! :0)

Sebastiano Landro ha detto...

Sono veramente deliziosi.

dolci a ...gogo!!! ha detto...

molto molto invitanti e saporiti!!un bacione imma

iana ha detto...

Che belli, da provare!