venerdì 8 marzo 2013

La Torta Mimosa

Non c'è nulla da festeggiare. Non ci sono auguri da fare e non ci sono fiori da regalare. Le donne continuano incessantemente ad essere vittime, vittime di abusi familiari, vittime di leggi discriminanti, vittime del maschilismo ancora radicato in particolari categorie professionali e...perchè no?! vittime del costante bisogno di dimostrare di essere migliori.
E allora perchè la torta direte voi? Semplicemente perchè amo far dolci...e visto che in questo periodo io e la cucina non siamo proprio sulla stessa lunghezza d'onda se mi viene l'ispirazione non posso lasciarla andare via. 


Ingredienti per il Pan di Spagna (tortiera 28 cm)
5 uova a temperatura ambiente da 3-4 ore
5 cucchiai di acqua bollente
150 gr di farina 00
100 gr di frumina
200 gr di zucchero 
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito vanigliato
aroma al limone

Ingredienti per la Crema
3 tuorli
500 ml di latte 
100 gr di zucchero
50 gr di farina 00
la buccia di un limone
1 tazzina di limoncello
400 ml di panna montata 
1 confezione di ananas sciroppato

Preparate il Pan di Spagna:
  • Separate i tuorli dagli albumi
  • Montate gli albumi a neve fermissima con un pizzico di sale.
  • Montate con le fruste i tuorli con 5 cucchiai di acqua bollente, poi sempre montando aggiungete lo zucchero e l'aroma al limone
  • Continuate fino a quando il vostro braccio non vi implorerà di smettere :-))
  • A questo punto molto lentamente incorporate alternandoli gli albumi montati, la farina, la frumina e infine il lievito.
  • Versate il tutto in uno stampo imburrato e infarinato e infornate a 180 gradi per 45 minuti nella parte medio-bassa del forno.
  • Ultimata la cottura spegnete il forno, aspettate 10 minuti e sfornate il dolce.
Preparate la crema:
  • montate le uova con lo zucchero
  • aggiungete la farina e il latte senza formare grumi
  • con un colino trasferite tutto in una pentola e iniziate la cottura della crema, aggiungendo anche la buccia del limone
  • quando avrete ottenuto il livello desiderato di densità trasferite la pentola in un bagno di acqua e ghiaccio per abbattere la temperatura. 
  • Aggiungete il liquore e lasciate raffreddare. Ricordatevi di togliere la buccia di limone.
  • Quando la crema sarà ben fredda mescolatela a metà della panna montata e all'ananas ben sgocciolato e tagliato a pezzetti.

Montaggio:
  • tagliate lo strato superiore del Pan di Spagna
  • svuotate il PdS e conservate le briciole
  • bagnate il fondo e le pareti del dolce con il liquido di conservazione dell'ananas
  • riempite il dolce con la farcitura, rimettete lo strato superiore e bagnate anche questo
  • ricoprite il dolce con la panna montata e le briciole

2 commenti:

Caterina - La cucina di Tatina ha detto...

L'8 marzo non è una festa, ma un ricordare...tante donne bruciarono in una fabbrica, ed è il ricordo che bisogna mantenere costante. La tua torta è un delicatissimo omaggio a tutte noi! Un abbraccio

ChefPepe ha detto...

TOC TOC..PASSA DAL MIO BLOG...c'è una sorpresa per te !!! =)